Avviso ai naviganti


AVVISO AI NAVIGANTI: A causa di insulti e messaggi astiosi ricevuti, abbiamo introdotto la moderazione dei commenti nel blog. Eravamo tra i pochi rimasti a non filtrare i commenti e ad accettare critiche discutendone apertamente, ma i tempi cambiano e il livello dello scontro e del "fuoco amico" pure.
L'alternativa è: Economia prossimale - Conversione ecologica dell'industria - Ri-modellazione del sistema di trasporti - Opere locali PER il territorio - Sviluppo delle energie rinnovabili - Efficienza energetica - Utilizzo della tecnologia per praticare la 'mobilità immobile' - Produzione e consumo responsabile - Agricoltura di prossimità - Cultura dei Beni Comuni - Sobrietà negli stili di vita - Cultura della democrazia dal basso e della partecipazione - Condivisione del sapere per sviluppare la democrazia degli uguali - Sviluppo della scuola, dell'università e della ricerca per sperimentare nuovi modelli culturali e sociali

20 febbraio 2011

Progetti Strategici: Ipotesi o Nemesi?

A questo link strategie-pedemontane.html trovate un documento del CDST AV-MALO sul suolo sottratto alla pianificazione di PAT e PATI a causa dell'articolo 38 del PTRC.

"Una norma del piano regionale che non è ancora stato approvato, dice che nelle aree con raggio di due Km dai caselli e dalle intersezioni della viabilità primaria, sono possibili i cosiddetti progetti strategici concordati con la Regione. Quindi, se si considerano solo i 17 caselli, potenzialmente la Pedemontana potrebbe cementificare circa duecento milioni di metri quadri di territorio.

Allegate le foto della sovrapposizione tra il casello e l'area che sottostà all'articolo 38.

3 commenti:

  1. nemesi [nè-me-si] s.f. inv.
    • Vendetta che ripara i torti mediante la punizione dei colpevoli: la sconfitta è una n.. per le nostre colpe

    Attila,Il flagello di Dio

    RispondiElimina
  2. in questo caso i colpevoli sono coloro che hanno delegato ad altri le proprie decisioni ritrovandosi alla fine con questa bella ipotesi.

    RispondiElimina
  3. Più che daccordo!!

    RispondiElimina

Sotto la neve pane. Sotto il cemento fame!