Avviso ai naviganti


AVVISO AI NAVIGANTI: A causa di insulti e messaggi astiosi ricevuti, abbiamo introdotto la moderazione dei commenti nel blog. Eravamo tra i pochi rimasti a non filtrare i commenti e ad accettare critiche discutendone apertamente, ma i tempi cambiano e il livello dello scontro e del "fuoco amico" pure.
L'alternativa è: Economia prossimale - Conversione ecologica dell'industria - Ri-modellazione del sistema di trasporti - Opere locali PER il territorio - Sviluppo delle energie rinnovabili - Efficienza energetica - Utilizzo della tecnologia per praticare la 'mobilità immobile' - Produzione e consumo responsabile - Agricoltura di prossimità - Cultura dei Beni Comuni - Sobrietà negli stili di vita - Cultura della democrazia dal basso e della partecipazione - Condivisione del sapere per sviluppare la democrazia degli uguali - Sviluppo della scuola, dell'università e della ricerca per sperimentare nuovi modelli culturali e sociali

14 luglio 2014

STOP BOMBING GAZA

In solidarietà con il popolo palestinese i Comitati DST aderiscono al presidio di
Piazza Castello (VI) domani 15 luglio alle ore 19.00
partecipa anche tu all'evento, questo il link


A Gaza sembra sia iniziata, da alcuni giorni, l´operazione finale di sterminio del popolo palestinese, ad opera del governo israeliano. L´informazione ufficiale che arriva in Italia é frammentaria, mentre il web é invaso da foto di civili innocenti, in particolare donne e bambini, che non avranno piú diritto ad alcun futuro. Persone bruciate vive, immagini raccapriccianti, mentre il mondo sta a guardare e i potenti della terra si limitano a tiepide condanne. Nel nostro piccolo non vogliamo stare a guardare e scendiamo in piazza per gridare la nostra indignazione a questo massacro. Invadiamo piazza castello con i suoni di guerra e delle bombe, per creare un presidio che dica che non li lasciamo soli! porta con te una kefiah, stampa delle immagini di quello che sta succedendo, informiamo i cittadini, a fianco del popolo palestinese!

Cso Bocciodromo Vicenza


10 luglio 2014

Fermare subito la SPV

FERMARE SUBITO LA PEDEMONTANA OPERA INUTILE E DANNOSA

 VENERDI 11 LUGLIO DALLE 17.30 ALLE 19 PRESSO LA ROTATORIA DI S. VITALE A
 MONTECCHIO MAGGIORE SI SVOLGERA' UN SIT IN CONTRO LA CRIMINALE  DISTRUZIONE DEL TERRITORIO NEL VENETO ED IN PARTICOLARE,
 
1) CONTRO LA  PEDEMONTANA VENETA:
NOVANTA CHILOMETRI DI SACCHEGGI ALLE  POPOLAZIONI ED AL PAESAGGIO ATTRAVERSATI DA QUEST'OPERA INUTILE E DANNOSA.

2) PER METTERE FINE ALLE GRANDI OPERE INUTILI,  AL PROJECT FINANCING E ALLA LEGGE  OBIETTIVO

3) PER CHIEDERE UNA MORATORIA IMMEDIATA CONTRO LE GRANDI OPERE E TUTTI
 I GRANDI PROGETTI IN CORSO DI REALIZZAZIONE NEL VENETO, VERA CAUSA SISTEMICA DELLA CORRUZIONE

4) PER DIRE AL PRESIDENTE RENZI CHE IL MALCOSTUME SONO LE GRANDI OPERE
 STESSE E NON "LE POCHE MELE MARCE"

5) PER CHIDERE LA REVOCA E ANNULLAMENTO DI TUTTE LE LEGGI, PROVVEDIMENTI E  REGOLAMENTI CHE A PARTIRE DALLA “LEGGE OBIETTIVO” HANNO SEMPLIFICATO L'ITER IN MATERIA DI GRANDI OPERE ATTRIBUENDO POTERI IMMENSI A COMMISSARI  STRAORDINARI.
 
6) PER CHIEDERE IL DIVIETO DI AFFIDAMENTO DI  LAVORI SENZA GARE E SENZA PROGETTI DEFINITIVI.
 
PER QUESTO E MOLTO ALTRO VI INVITIAMO A PARTECIPARE

COMITATI SALUTE E DIFESA DEL TERRITORIO

RETE COMITATI DELL'ALTO VICENTINO
 

29 giugno 2014

SIT-IN CONTRO LA PEDEMONTANA

vieni al sit-in contro la Pedemontana a Montecchio Maggiore, 
alla rotatoria per Arzignano 
venerdì 11 Luglio dalle 17.30 alle 19.00